19 ottobre 2019
Aggiornato 14:00
La sicurezza passa anche per la riqualificazione del territorio

Prefettura e comune di Crotone stipulano un protocollo per il centro storico

Il protocollo, firmato il 29 luglio scorso, consolida la collaborazione tra l'amministrazione statale periferica e l'ente locale

L'effettività del diritto alla sicurezza è una delle condizioni necessarie per la qualità della vita delle comunità, sia a livello nazionale che locale. In quest'ottica condivisa, prefettura e Comune di Crotone hanno stipulato un protocollo d'intesa per la sicurezza del centro storico della città.

Il protocollo, firmato il 29 luglio scorso, consolida la collaborazione tra l'amministrazione statale periferica e l'ente locale nella ricerca di strategie per garantire la sicurezza e promuovere, al contempo, il territorio.

Il documento, infatti, prevede la riqualificazione del centro storico crotonese, tra i più notevoli della Calabria dal punto di vista architettonico, culturale ed urbanistico. Per l'attuazione del protocollo è previsto l'impiego di risorse comunitarie che verranno utilizzate per il recupero strutturale e il rafforzamento delle attività per garantire la sicurezza.