21 ottobre 2021
Aggiornato 22:00
Se tutto andrà bene saranno recuperati domani Walter Nones e Simon Kehrer

Alpinisti bloccati sul Nanga Parbat, domani si tenterà recupero in elicottero

Nones e Kehrer, se il tempo sarà buono, proseguiranno la discesa e saranno prelevati intorno ai seimila metri di quota

Se tutto andrà bene saranno recuperati domani Walter Nones e Simon Kehrer, i due alpinisti italiani bloccati da giorni sulla vetta himalayana del Nanga Parbat. I due hanno contattato con il telefono satellitare la base dei soccorsi a Bergamo e hanno concordato per domani il recupero in elicottero intorno ai seimila metri di quota.

Oggi le cattive condizioni meteorologiche hanno costretto Nones e Kehrer a fermarsi a 6600 metri, ma domani dovrebbe esserci una schiarita che consentirà ai due di proseguire la discesa. Al campo base, in queste ore, si sta quindi predisponendo tutto il necessario per il recupero.