16 ottobre 2021
Aggiornato 10:30
Anche il presidente del Senato Renato Schifani critica il gestaccio di Bossi

Inno di Mameli, Schifani: «I simboli della Patria sono sacri»

Il presidente del Senato critica il gestaccio di Bossi e annuncia che chiederà al Governo di riferire in Parlamento sull'episodio

«I simboli dell'unità e della patria sono sacri, riassumono la nostra storia e sono parte costitutiva della nostra identità nazionale». Anche il presidente del Senato Renato Schifani critica il gestaccio di Bossi contro l'inno di Mameli: «A mia memoria fatti come quelli di ieri non si sono mai verificati in ambito parlamentare» afferma Schifani, che invita tutte le forze politiche ad abbassare i toni e a lavorare per il futuro del Paese.

Il presidente del Senato, su richiesta del Pd, ha anche detto che chiederà al governo di riferire in Aula sulle dichiarazioni di Bossi contro l'Inno nazionale. In precedenza era stato il presidente della Camera Fini a criticare Bossi. A lui il leader leghista ha replicato: «Fini poteva non intervenire, era meglio«