app

Pinterest Lens, guarda il piatto e scopri la ricetta

Quando ci troviamo di fronte a un cibo che non conosciamo, magari all’estero dove le tradizioni culinarie sono diverse, e vogliamo sapere di cosa si tratta, basterà chiederlo allo smartphone

Pinterest Lens, guarda il piatto e scopri la ricetta
Pinterest Lens, guarda il piatto e scopri la ricetta (Pinterest)

ROMA - Pensate quando utilizzate l’applicazione Shazam. Sulla radio passa una canzone che attira il vostro udito, vi piace e vorreste salvarla sulla playlist di Spotify, ma non ne conoscete il titolo. Prendete lo smartphone e pigiate sull’applicazione: ecco che, in un paio di secondi, appare l’autore e tutte le informazioni di cui avete bisogno per riconoscere quella canzone. Voilà, con un paio di click avete risolto il problema. Lo stesso lo potrete fare ora con Lens, la nuova app di Pinterest. Solo che, invece delle canzoni, ci sono piatti, contenenti pietanze.

Guarda il piatto e scopri la ricetta
Quando ci troviamo di fronte a un cibo che non conosciamo, magari all’estero dove le tradizioni culinarie sono diverse, e vogliamo sapere di cosa si tratta, basterà chiederlo allo smartphone. L’app Lens, infatti, attingerà informazioni da tutti i cibi fotografati e postati dagli utenti sulla piattaforma, li confronterà e darà il responso, insieme a tutta una serie di preziose informazioni.

Info per gli intolleranti
Oltre al nome del piatto, infatti, l’app è in grado di dare indicazioni circa gli ingredienti e la ricetta per la prefazione. Funzione molto utile dato che molto spesso alcuni piatti contengono - a nostra insaputa - degli ingredienti a cui siamo allergici o intolleranti. Lo stesso vale per chi si attiene a particolari forme di restrizione alimentare come vegetariani o vegani e quindi predilige alcuni componenti, mentre ne esclude categoricamente degli altri. Ma c’è di più, perché grazie all’intelligenza artificiale, è sufficiente caricare una foto dal nostro album (o anche solo un ingrediente), affinché Pinterest ci fornisca una lista infinita di ricette da realizzare a partire proprio da quel semplice scatto.

Piatti sempre più salutari
L’idea di Pinterest nasce da un database di tutto rispetto, di oltre 15 miliardi di ricette, postate dagli utenti, sempre più appassionati di cucina e di foodporn, la mania di scattare fotografie a piatti tipici e piuttosto succulenti. Secondo una ricerca condotta proprio dalla piattaforma, le persone sono sempre più alla ricerca di piatti sani e di ricette semplici e salutari da realizzare. Inoltre i ‘pinne’ sarebbero disposti a spendere il 5% in più in spesa rispetti alla media. Ed è per questo che su Pinterest, grazie ai nuovi filtri, è possibile realizzare dei piatti in base agli ingredienti selezionati, il tempo di preparazione e il tipo di dieta.