lavoro

L'Istituto Italiano di Tecnologia cerca ingegneri e tecnici

I profili ricercati dovranno occuparsi di protesi robotiche, esoscheletri e tecnologie riabilitative sviluppate dal laboratorio. La scadenza per inviare la candidatura è fissata per il 30 aprile

L'Istituto Italiano di Tecnologia cerca ingegneri e tecnici
L'Istituto Italiano di Tecnologia cerca ingegneri e tecnici (Shutterstock.com)

GENOVA - Scadrà il 30 aprile prossimo la campagna di selezione per ingegneri e tecnici che formeranno il nuovo team interdisciplinare del programma di ricerca Rehab Technologies IIT-INAIL Lab, con sede a Genova, un laboratorio congiunto nato tra l’Istituto Italiano di Tecnologia e INAIL, per lo sviluppo e il trasferimento tecnologico di nuovi prodotti protesici, ortesici e riabilitativi ad elevato contenuto tecnologico.

I profili ricercati
I profili ricercati dovranno, quindi, occuparsi di protesi robotiche, esoscheletri e tecnologie riabilitative sviluppate dal laboratorio. La selezione si concentra su candidati che abbiano un ventaglio di competenze eterogeneo, in particolare: Junior Electronical Engineer, Biomedical Engineer Junior, Junior Mechanical Engineers, Junior Software Engineer e Mechanical Technician. E’ richiesto che i candidati abbiano, inoltre, spiccate abilità logiche e analitiche, esperienza e competenze tecnologiche specifiche, con una buona conoscenza dalla lingua inglese.

Come candidarsi
In particolare la selezione si rivolge a 5 differenti profili tecnici e si comporrà di una prima fase, interamente gestita da Monster,  la piattaforma leader nel favorire l’incontro tra persone e opportunità di lavoro. A questa prima fase farà seguito un evento finale di selezione in programma per il prossimo 3 maggio presso la sede di Genova dell’Istituto Italiano di Tecnologia. Le candidature dovranno essere presentate in lingua inglese entro il 30 aprile a questo link. Verranno selezionati profili di giovani con titolo post laurea, preferibilmente con esperienza da uno a tre anni.