23 ottobre 2019
Aggiornato 05:00
tempo libero

Google Goal, la funzione che ti aiuta a raggiungere gli obiettivi

Google Goal vi aiuta a organizzare meglio la vostra giornata permettendovi di programmare anche quelle attività, come l'apprendimento di una lingua, che richiedono il raggiungimento di obiettivi

ROMA - La vostra vita è piena di impegni, siete stressati e non riuscite a ricordarvi di andare in palestra o al corso di musica? Niente paura, ora ci pensa Google. Il colosso americano ha deciso di correre in aiuto a tutti quegli utenti che hanno una vita troppo frenetica e dargli la possibilità di organizzarsi in modo ottimale la giornata.

Come funziona Google Goals
Si chiama Goals ed è una nuova funzione di Google Calendar che vi darà la possibilità non sono di organizzare al meglio la giornata, ma anche una mano per raggiungere degli obiettivi come l’apprendimento di una nuova lingua, un allenamento intensivo o gli step di una dieta ipocalorica. E potete scegliere qualsiasi obiettivo: sarà sufficiente comunicare a Google quanto tempo si vuole dedicare a questa attività e in quale momento della giornata. Big G, sulla base degli appuntamenti che già avevate fissato su Google Calendar, troverà il tempo per farvi svolgere al meglio ciò che gli avete richiesto proponendovi un programma ad hoc da seguire.

Si interviene manualmente
E’ chiaro che Google non potrà fare il lavoro per voi e una volta inseriti i parametri e approvato il programma, spetterà alla vostra buon volontà seguirlo. In caso di contrattempi, come accade con Google Calendar, avrete la possibilità di intervenire manualmente e spostare, anticipare o rimandare quella sessione. Google Goal è disponibile nell’ultimo aggiornamento per iOS e Android. Malgrado la possibilità di intervenire sul programma, portare a termine l’obiettivo è utile anche per l’applicazione stessa. Più si raggiungono risultati, più Google Calendar migliora la sua attività di pianificazione.