26 maggio 2020
Aggiornato 15:30
niente più domeniche al centro commerciale

Ikea VR Experience e sei dentro la cucina con la realtà virtuale

Si può camminare all'interno della cucina, aprire ante, cambiare la composizione degli elementi e dei materiali. E' sufficiente avere un visore HTC Vive

ROMA - Immaginate di poter evitare il caos di un lungo pomeriggio passato all'Ikea con tanto di problematiche legate al parcheggio dell'auto e allo stress dovuto al marasma di persone che di solito affollano un centro commerciale. Per molti andare all'Ikea il sabato pomeriggio è un vero e proprio incubo, un labirinto senza via d'uscita. Ma dato che, oggi come oggi, per ogni problema sembra esserci una soluzione, ecco che il colosso svedese ne ha inventata un'altra delle sue. Ora le cucine si possono visionare con la realtà virtuale.

Cos'è Ikea VR Experience
Si chiama Ikea VR Experience ed è un'app che permette, in modo gratuito, di progettare, personalizzare ed esplorare una cucina in tre dimensioni. E' sufficiente avere un visore HTC Vive (nella sua doppia configurazione con doppio controller per le mani), nonchè un computer particolarmente carrozzato: in linea di massima parliamo di una CPU Intel i7-4790K CPU@4.00GHz, 16 GB RAM e una GPU GeForce GTX 980 o equivalente.

Ikea con la realtà virtuale
L'app permette all'utente, attraverso l'ausilio dei sensori e del sistema di controllo del visore Vive, di camminare all'interno della cucina, cambiare la composizione degli elementi e i materiali in cui sono realizzati oppure interagire con l'arredamento aprendo ante, cassetti, spostando pentole e gettando i rifiuti nei contenitori per la raccolta differenziata. Il progetto, al momento, è in una fase di test: a fine agosto Ikea chiuderà l'app e utilizzerà i commenti lasciati dagli utenti per dare vita a un'esperienza più grande e approfondita, un vero e proprio catalogo virtuale a 360 gradi. Insomma, un'esperienza a tutto tondo in grado di fornirci consigli ed esperienze uniche senza il peso di una giornata tra il caos. In più con la tecnologia che più sta spopolando nell'ultimo periodo: la realtà virtuale.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal