23 aprile 2024
Aggiornato 12:00
International Auto Show di Los Angeles

General Motors porta il comando vocale di Apple sull'automobile

Il colosso automobilistico americano sarà la prima azienda a integrare Siri ai veicoli, inaugurando la nuova modalità «Eyes Free». Lo ha fatto sapere la stessa società, spiegando che i modelli che includeranno il nuovo sistema saranno Chevrolet Spark e Sonic LTZ

LOS ANGELES - General Motors porta il comando vocale di Apple sull'automobile. Il colosso automobilistico americano sarà la prima azienda a integrare Siri ai veicoli, inaugurando la nuova modalità «Eyes Free». Lo ha fatto sapere la stessa società all'International Auto Show di Los Angeles, spiegando che i modelli che includeranno il nuovo sistema saranno Chevrolet Spark e Sonic LTZ.

Il sistema permette di attivare diverse funzionalità sull'automobile semplicemente «parlando» all'iPhone, per esempio effettuare un chiamata e ascoltare musica, senza togliere le mani dal volante. «Una connessione sicura, semplice, affidabile e portabile è una priorità assoluta per i nostri clienti», ha spiegato Cristi Landy, direttore del marketing Chevrolet, «e Siri completa le capacità dei sistemi già esistenti, fornendo un'esperienza di guida incredibile».

General Motors, tuttavia, non è l'unica azienda ad avere messo gli occhi su Siri. Da BMW a Mercedes-Benz, passando per Land-Rover, Jaguar, Audi e Toyota, sono in molte le società che hanno in cantiere un'integrazione con il sistema di Apple. Ma General Motors sarà la prima a compiere il passo.