27 novembre 2021
Aggiornato 20:30
Informatica | Networking

Wi-Fi e Videosorveglianza D-Link per i Bed & Breakfast italiani

Una soluzione integrata, servizio e infrastruttura hardware, affidabile e conforme alla legge, realizzato grazie alla partnership D-Link – ActValue

MILANO – D-Link, azienda leader nelle soluzioni di networking per privati ed aziende, in collaborazione con ActValue Consulting & Solutions, ha siglato con FederB&B una convenzione che offre agli oltre 3 mila gestori associati sul territorio nazionale un servizio di hot spot completo e conforme alla normativa anti-terrorismo vigente, per consentire accesso ad internet Wi-Fi continuativo ed in totale sicurezza.

Con l’estate alle porte molti turisti cominciano a pianificare le vacanze e la disponibilità d’accesso ad internet dal proprio computer, smartphone o tablet, rappresenta sempre più una discriminante nella scelta dell’alloggio. Per i gestori, d’altro canto, lasciare libero accesso alla propria rete wireless significa esporsi ai numerosi rischi derivanti dall’uso illegale della rete (accesso a siti proibiti, download di materiale protetto, etc.) e alle conseguenti sanzioni della Polizia Postale.

Per conciliare queste esigenze, D-Link e ActValue mettono a disposizione di FederB&B una soluzione integrata (servizio, software e infrastruttura hardware) che permette ai clienti dei Bed & Breakfast di navigare in Internet anche in vacanza e, agli albergatori, di offrire un servizio aggiuntivo senza correre rischi.

Grazie alla partnership con D-Link, che ha fornito l’infrastruttura di rete necessaria perché il servizio di hot spot possa essere operativo, ActValue ha messo a punto un sistema d’accesso ad internet Wi-Fi, utilizzato da anni dagli esercizi commerciali italiani ed ora adattato per i Bed & Breakfast; un servizio ad hoc mediante il quale, nel rispetto della privacy dei clienti, si fa carico dei numerosi adempimenti normativi ed è responsabile per conto del gestore.

Nella soluzione hot spot di D-Link sono compresi gateway d’accesso preconfigurato per accedere alla connessione Internet e per gestire e autenticare gli accessi ad Internet degli utenti; l’infrastruttura wireless per consentire agli utenti di collegarsi da ogni luogo all’interno dell’area coperta dal segnale wi-fi; access point per estendere la rete wireless; modem/router per la connessione ad internet; firewall UTM per la protezione della rete e dei dati, con tecnologia IPS (Intrusion Prevention System) contro hacker e attività non autorizzate e WCF (Web Content Filtering) per limitare l’accesso a siti illegali.

Inoltre, D-Link, mette a disposizione dei Bed & Breakfast una soluzione basic (plug and play) di videosorveglianza IP, per monitorare corridoi, sorvegliare ingressi e ricevere notifiche in caso di rilevamento di movimenti in aree e orari in cui non dovrebbero esserci.

«ActValue Consulting & Solution è lieta di aver realizzato questa nuova partnership con D-Link, già nostro partner dal 2009 nella realizzazione dell’Hotspot» afferma Paolo Mosconi, Amministratore Delegato di ActValue, «grazie all’affidabilità delle tecnologie e dei prodotti D-Link, siamo sicuri di poter offrire un servizio di qualità e di rispondere pienamente alle esigenze dei nostri clienti.»

«A seguito di una crescente richiesta di servizi di connettività da parte degli utenti e di sicurezza da parte dei gestori delle strutture B&B, la Federazione Italiana Bed & Breakfast nell'ottica di offrire i migliori servizi ai propri associati e ai turisti B&B, ha ritenuto importante intraprendere una collaborazione con D-Link, sicuramente l'azienda più rappresentativa attualmente operante in questo ambito.» Vincenzo Ponterio, General Manager di Bed & Breakfast Italia e presidente della Federazione Nazionale dei B&B in seno a Confindustria.