19 gennaio 2020
Aggiornato 22:30
Per viaggiare nello spazio non basta essere esperti di astrofisica

Consigli dall'Endeavour su YouTube: attenti a starnutire

Gli astronauti raccontano il viaggio in diretta

NEW YORK - Per viaggiare nello spazio non basta essere esperti di astrofisica, serve anche molta esperienza pratica. Un esempio? Prima di starnutire in un navicella in assenza di gravità meglio prendere bene la mira. Il consiglio arriva direttamente dall'orbita terrestre dove si trova lo shuttle Atlantis in missione sulla Stazione Spaziale Internazionale e a darlo è in persona David Wolf, uno degli astronauti appena rientrati dall'ultima passeggiata spaziale.

Wolf è apparso in diretta su YouTube, il più famoso sito per la condivisione di video per raccontare i dettagli della vita nel cosmo, senza nascondere le piccole difficoltà quotidiane come trattenere lo starnuto quando sei dentro la tuta spaziale.

L'equipaggio dell'Endeavour ha risposto via Internet dal vivo alle domande che gli appassionati, principalmente teenager, hanno inviato tramite il web. Le curiosità dei fan hanno cominciato ad arrivare ancora prima del lancio, avvenuto lo scorso 15 luglio.

L'Endeavour resterà nello spazio fino alla fine del mese per installare nuovi strumenti nei laboratori dell'Iss.