20 giugno 2019
Aggiornato 19:30
Terrorismo

New York, la veglia per le vittime dell'attentato di Halloween. E Trump chiede la pena di morte

A New York torna la paura dopo l'attentato della notte di Halloween che è costato la vita a 8 persone e ha ferito 15 ciclisti

NEW YORK - Candele e preghiere per le vittime dell'attentato di Halloween. A New York torna la paura dopo l'attacco terroristico in nome dell'Isis a Manhattan, vicino al World Trade Center e al memoriale in omaggio agli attacchi alle Torri Gemelle. Un uomo a bordo di un furgone bianco è piombato su una pista ciclabile e ha investito alcune persone. Il bilancio è di almeno 8 vittime accertate (tra cui un belga e cinque argentini) e una quindicina di feriti. Si tratta del primo attentato terroristico di rilievo a New York, dopo quello dell'11 settembre alle Torri Gemelle. Nel pick-up del terrorista, lo scritto in arabo: «Agisco in nome dell'Isis».