13 novembre 2018
Aggiornato 23:30

Londra, l'aggressore di Buckingham Palace era armato di spada

L'aggressore di Buckingham Palace che ha aggredito due poliziotti al grido di Alla Akbar era armato di spada. I dettagli dell'attacco avvenuto ai danni di una pattuglia di poliziotti a Londra sono stati diffusi da Scotland Yard

LONDRA - L'aggressore di Buckingham Palace era armato di spada. I dettagli dell'attacco avvenuto ai danni di una pattuglia di poliziotti a Londra sono stati diffusi da Scotland Yard. Secondo quanto riferisce Dean Haydon, capo dell'antiterrorismo, alle 20.30 del 25 agosto, una toyota prius si è fermata di fronte ad un veicolo della polizia. Gli agenti si sono avvicinati al guidatore e si sono accorti che in auto, vicino al posto del passeggero c'era una spada di 120 cm. "Sono stati usati gas durante l'arresto e l'uomo ha più volte gridato Allah Akbar - ha spiegato Haydon - si tratta di un 26enne maschio della zona di Luton ed ora è stato preso in custodia». Durante l'arresto due poliziotti sono stati leggermente feriti.