27 maggio 2020
Aggiornato 18:30
Colpita la regione di Aceh, niente allerta tsunami

Indonesia, terremoto di magnitudo 6.5 a Sumatra: decine di morti

Un terremoto di magnitudo 6.5 ha colpito la provincia di Aceh, nell'estremità settentrionale dell'isola indonesiana di Sumatra, provocando decine di morti, almeno 41 secondo le autorità locali

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2016/12/20161207_video_09342637.mp4

ACEH - Un terremoto di magnitudo 6.5 ha colpito la provincia di Aceh, nell'estremità settentrionale dell'isola indonesiana di Sumatra, provocando decine di morti, almeno 41 secondo le autorità locali. Ma il bilancio potrebbe aggravarsi. Le prime immagini che arrivano dall'isola mostrano eidifici e moschee crollati e diverse persone a terra, ferite, in attesa di soccorsi. Il sisma si è prodotto a bassa profondità. Non è stato lanciato l'allerta tsunami. La scossa ha avuto luogo alle 5.03 locali, le 23.03 del 6 dicembre in Italia, quando la popolazione, per la maggior parte musulmana, si stava preparando alla preghiera del mattino. La regione di Aceh è la stessa che nel 2004 fu tra le più colpite dal potentissimo terremoto che causò il gigantesco tsunami nell'Oceano Indiano in cui persero la vita centinaia di migliaia di persone.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal