28 febbraio 2021
Aggiornato 20:00
Danimarca | Politica

La neo Premier Thorning-Schmidt oggi annuncerà il Governo danese

La donna ha riportato al Governo i socialdemocratici

COPENAGHEN - La leader del Partito social-democratico danese, Helle Thorning-Schmidt, è stata nominata ufficialmente primo ministro e oggi presenterà il suo nuovo esecutivo. Thorning-Schmidt è la prima donna scelta per la guida dell'esecutivo in Danimarca, dopo la vittoria delle elezioni legislative di settembre. «Mi è stato chiesto di formare il nuovo governo», ha confermato uscendo dal palazzo reale.

Nella corsa alla successione del premier Lars Loekke Rasmussen, leader del centrodestra, la Thorning-Schmidt ha dovuto subire una dura campagna stampa fatta di speculazioni e gossip sulla sua famiglia. Molti giornali hanno rilanciato le voci di una presunta omosessualità del marito, Stephen Kinnock, figlio dell'ex leader del partito laburista britannico Neil Kinnock, con il quale ha avuto due figli. Secondo alcuni giornali danesi, Helle e Stephen si sarebbero separati, dal momento che Kinnock, direttore del World Economic Forum per l'Europa e l'Asia centrale, vive e lavora a Ginevra.

Thorning-Schmidt, che a 38 anni è stata la più giovane segretaria del partito socialdemocratico, ha più volte smentito tutti questi «rumours» sulla sua famiglia. E' riuscita nell'impresa di riportare al governo i socialdemocratici e finalmente, non si chiama «Rasmussen» come i tre ultimi primi ministri.