26 gennaio 2020
Aggiornato 19:30
Giappone | Politica

Il Ministro delle finanze giapponese apre a Governo di unità nazionale

Yoshihiko Noda è considerato da molti il futuro premier del paese

TOKYO - Il ministro delle Finanze giapponese, considerato da molti osservatori come il futuro primo ministro, ha proposto oggi la formazione di un governo di unità nazionale per portare a termine con successo la ricostruzione del Paese.

«I partiti al governo e all'opposizione devono avviare un dialogo franco», ha dichiarato Yoshihiko Noda, nel corso di un dibattito televisivo sulla rete TV Tokyo. «Dovremmo formare un governo di unità nazionale, cioè una coalizione. Altrimenti le politiche non avanzeranno».

L'opposizione liberale controlla la camera alta del parlamento giapponese e ha bloccato in più occasioni le leggi proposte dal Partito Democratici del Giappone, al governo.

Il premier Naoto Kan dovrebbe lasciare il suo incarico entro la fine del mese. È stato aspramente critico per la gestione del dopo sisma dell'11 marzo e per la risposta all'emergenza nucleare. il gradimento del suo governo è crollato al 15%.