28 gennaio 2020
Aggiornato 11:00
Repubblica democratica del Congo

Incidente Kinshasa, almeno 16 i morti

Ancora da accertare le cause dell'incidente

KINSHASA - E' salito ad almeno 16 il numero delle vittime dell'incidente occorso ad un apparecchio dell'Onu precipitato in fase di atterraggio a Kisnhasa, nella Repubblica Democratica del Congo.
L'incidente, le cui cause rimangono ancora da accertare, è avvenuto alle 15 ora italiana mentre sull'aeroporto stava cadendo una forte pioggia: secondo le prime testimonianze l'apparecchio si è spezzato in diversi tronconi ancor prima di toccare terra; i soccorritori sono all'opera per estrarre i corpi intrappolati nella fusoliera.
Nessun dettaglio è stato ancora fornito in merito al tipo di apparecchio e a quante persone si trovassero a bordo: i testimoni hanno parlato di «tre o quattro sopravvissuti» su almeno una trentina di passeggeri.