22 febbraio 2024
Aggiornato 05:30
Olanda

La Regine Beatrice dà incarico a Rutte per formare il governo

Con l'appoggio esterno dell'estrema destra di Wilders, leader del Partito delle libertà

L'AJA - La regina Beatrice d'Olanda ha conferito l'incarico al leader liberale Mark Rutte per la formazione di un governo minoritario con il Partito cristiano-democratico e con l'appoggio esterno dell'estrema destra di Geert Wilders, leader del Partito delle libertà.
L'incarico di dar vita «il prima possibile» a un governo è stato conferito ieri sera dalla sovrana a Rutte, 43 anni, al termine di un colloquio di oltre tre ore.
L'intesa per una coalizione minoritaria tra liberali (Vvd) e cristiano-democratici (Cda) con il sostegno del partito di Wilders (Pvv) era stato raggiunto lo scorso 28 settembre dai leader dei tre schieramenti.

RISULTATI - Alle elezioni anticipate del 9 giugno scorso, i liberali e i cristiano democratici riuscirono a conquistare solo 52 seggi su 150; per questo hanno necessità dell'appoggio dei 24 deputati del Pvv per arrivare ai 76 seggi necessari per assicurarsi la maggioranza in parlamento. In cambio il partito di Wilder ha ottenuto l'impegno a un giro di vite in teme di immigrazione.