14 luglio 2020
Aggiornato 05:30
Cronaca

Italiani uccisi ad Hannover, si è consegnato l'omicida

Alla polizia spagnola a Maiorca. Lo riporta il sito web del «Die Welt»

ROMA - Il tedesco ricercato per il duplice omicidio dei due italiani nel quartiere a luci rosse di Hannover si è costituito alla polizia a Maiorca, in Spagna. Lo riporta il sito web del Die Welt.

La polizia tedesca sospettava che l'uomo, un disoccupato di 42 anni, alla fine si sarebbe arreso. «L'autore del reato è sotto pressione enorme perché sappiamo chi è», ha detto un portavoce della polizia. Per favorire le ricerche era stata diffusa le foto del ricercato tratte dal video di una telecamera di sorveglianza.

L'omicida ha ucciso i due italiani in un bar di Hannover, due giorni fa all'alba, a seguito di una lite sul numero dei campionati del mondo di calcio vinti rispettivamente dalla Germania e dall'Italia.