24 febbraio 2020
Aggiornato 16:00
Esteri. Francia

Nuova sfida per «Spiderman»: vuole scalare il Burj Dubai

Il francese Alain Robert: «Forse lo farò tra gennaio e aprile 2011»

KUALA LUMPUR - Alain Robert, lo «Spiderman» francese noto per le sue spericolate scalate a mani nude, punta a una nuova impresa: vuole conquistare la vetta del grattacielo più alto del mondo, il Burj Dubai. «Lo farò (...). Forse tra gennaio ed aprile 2011», ha detto Alain Robert, citato dall'agenzia di stampa Bernama.

Conosco la gente di Dubai, sono interessati», ha aggiunto. «Il problema di Dubai è la temperatura» assai elevata, ha commentato ancora lo 'Spiderman' francese.

Il Burj Dubai, alto 828 metri, è stato inaugurato lo scorso 4 gennaio. La Torre, realizzata dall'Emaar Properties, ha polverizzato altri record: è la costruzione con il maggior numero di piani (più di 160) e ospita la piattaforma di osservazione più elevata mai realizzata (124mo piano). La torre di metallo e vetro, i cui lavori sono iniziati nel settembre di sei anni fa, è stata inaugurata dall'emiro Mohammad ben Rachid Al-Maktoum, tra alte misure di sicurezza.

Il costo iniziale stimato era di un miliardo di dollari, ma alla fine si è arrivati a spendere oltre 4 miliardi di dollari. Il grattacielo, oltre ad ospitare appartamenti di lusso e uffici, avrà anche un hotel cinque stelle, 18 piani, griffato Giorgio Armani.