18 maggio 2022
Aggiornato 15:31
Criptovalute

Ethereum (ETH): andamento e prezzo nel tempo

Nonostante la volatilità generale delle criptovalute, molti considerano Ethereum (ETH) una delle criptovalute più stabili e flessibili a causa dei suoi tantissimi casi d'uso

Ethereum
Ethereum Foto: Pixabay

Nonostante la volatilità generale delle criptovalute, molti considerano Ethereum (ETH) una delle criptovalute più stabili e flessibili a causa dei suoi tantissimi casi d'uso. Prima però di scoprire il prezzo ethereum oggi ed il suo andamento passato, è bene dare uno sguardo alle caratteristiche principali della piattaforma.

Ethereum è una piattaforma decentralizzata e open-source che supporta gli smart contract. La blockchain di Ethereum permette la creazione e l’esecuzione di diverse applicazioni decentralizzate, tra cui gli smart contract, senza il bisogno di terze parti. L’obiettivo del progetto non è solo quello di decentralizzare la negoziazione di valuta ma anche quello di decentralizzare diversi tipi di operazioni commerciali.

Il token nativo di Ethereum è ether (ETH) ed è la seconda criptovaluta al mondo per capitalizzazione di mercato dopo il Bitcoin. Ether è la crypto con cui è possibile acquistare applicazioni decentralizzate su Ethereum ed è la crypto che incentiva i minatori ad eseguire il protocollo Ethereum sui loro computer.

Ethereum (ETH): andamento storico del prezzo

Vediamo ora l’andamento storico di Ethereum (ETH). Come accennato nell’introduzione, ether ha un andamento meno volatile rispetto a criptovalute con marketcap minore. Tuttavia anche il prezzo di ETH è suscettibile a oscillazioni e andamenti.

Ecco qui le tappe principali del prezzo di ether:

  • Luglio 2014. Il fondatore di Ethereum, Vitalik Buterin, raccoglie 18 milioni di dollari durante l’ICO (Initial Coin Offering). Ethereum entra così nei mercati con un valore di 31 centesimi USD per ether.
  • 17 Giugno 2016. Un hacker ruba 3,6 milioni di ether, per un totale di circa 70 milioni di dollari. In seguito a tale evento la blockchain di Ethereum si è divisa tra Ethereum e Ethereum Classic.
  • 20 Giugno 2017. Ethereum raggiunge un valore di 376 dollari, che è più del 121.400% del suo valore iniziale.
  • 13 Gennaio 2018. Ethereum raggiunge la cifra di 1.432 dollari.
  • 2019. È stato un anno piuttosto stabile, con un leggero rally dei prezzi nel secondo trimestre. Il 26 Giugno, Ethereum raggiunge un prezzo di 338 dollari, il prezzo più alto per Ethereum dopo parecchi mesi di stallo.
  • 2020. Nell’anno della pandemia Ethereum ha iniziato con un prezzo di 127 dollari ed ha raggiunto il prezzo di 731 dollari alla fine del 2020.
  • 2021. Il 2021 è stato l’anno di maggiore crescita per Ethereum. Basti pensare che a Maggio ha raggiunto i 4.080 dollari USD! Sempre nello stesso anno ha raggiunto i 3.940 dollari a Settembre e il massimo storico di 4.867 dollari a Novembre.
  • 2022. L’anno attuale si è aperto in discesa per Ethereum. Ether ha però ripreso a crescere a Marzo, in corrispondenza del conflitto Russia Ucraina. Oggi il prezzo di Ethereum si aggira intorno ai 3.300 dollari (circa 2.900 euro).

Cosa influenza il prezzo di Ethereum?

Fare stime future sui prezzi delle criptovalute è difficile e rischioso. Possiamo però vedere i principali fattori che influenzano il prezzo di Ethereum:

  • Il prezzo di Bitcoin: Il Bitcoin è la crypto con l’influenza maggiore sul valore delle altcoin. Se il prezzo di bitcoin aumenta, il valore delle altre criptovalute tende ad aumentare proporzionalmente.
  • Fiducia degli utenti: Le criptovalute come Ethereum e Bitcoin sono considerate spesso dalle persone come meno rischiose e volatili rispetto ad altre crypto minori.
  • Aggiornamenti della piattaforma: Miglioramenti nella piattaforma di Ethereum possono influenzarne il prezzo in modo positivo. Un esempio è l’upgrade di prossima uscita chiamato «The Merge». Un aggiornamento molto atteso e che potrebbe dare soddisfazioni a chi detiene ETH.
  • Domanda e Offerta: L’offerta massima limitata di token ETH influirà sul prezzo della criptovaluta nel lungo termine.
  • Utilizzi istituzionali: L’utilizzo di Ethereum da parte di istituzioni o aziende ha un impatto positivo sul prezzo della criptovaluta.