14 novembre 2019
Aggiornato 10:30
Auto novità

Debutta la Fiat 500S, sportiva sì ma senza esagerare

Disponibile in versione berlina o cabrio, si può già ordinare con prezzi che partono da 15.250 euro.

MILANO - Per chi ama il caro Cinquino, ma lo preferisce con un pizzico di pepe in più, arriva la versione sportiva S. Esteticamente i tratti distintivi sono rappresentati dai nuovi paraurti anteriori e posteriori, dalle minigonne, dallo spoiler, dai vetri oscurati posteriori, dal terminale di scarico cromato, le prese d'aria anteriori black grained e la griglia a nido d'ape, e dai cerchi in lega specifici da 15 pollici (a richiesta quelli da 16 in nero opaco diamantato). Due i colori specifici della carrozzeria: il metallizzato Azzurro Italia e il nuovo opaco Verde Alpi (in foto), contrastati dalla speciale vernice Satin Graphite per maniglie e calotte degli specchietti. Dentro il colore dominante è il nero, con profili porte e sedute disponibili in azzurro, bianco e giallo. I prezzi partono da 15.250 euro.

Dotazioni di serie e optional
Di serie la nuova Fiat 500S monta il sistema Uconnect con touchscreen da 7 pollici HD Live e tablet effect, vivavoce con connettività Bluetooth e riconoscimento vocale. Fra gli optional sono disponibili la radio digitale (DAB), il sistema di navigazione 3D TomTom integrato e, successivamente al lancio, il sistema di mirroring per gli standard Apple Carplay e Android Auto. Degli accessori a richiesta fa parte anche l'impianto BeatsAudio da 440 Watt, sviluppato in collaborazione con Beats by Dr. Dre, che però sarà compreso nel prezzo come offerta di lancio.

Motorizzazioni
Della gamma motori della 500S, disponibile sia in versione berlina che cabrio, fanno parte le unità benzina 1.2 da 69 CV e 0.9 TwinAir da 105 CV, e il turbodiesel 1.3 Multijet II da 95 CV. Quanto al cambio, si potrà scegliere tra i meccanici a cinque o sei marce. La sola 1.2 benzina può essere abbinata anche al cambio robotizzato Dualogic.