22 febbraio 2020
Aggiornato 19:00
Ecomobilità

7mila km in 25 giorni a 54 anni: tutto grazie alla bici elettrica-fotovoltaica

E' il francese Bernard Cauquil ad aggiudicarsi la vittoria della seconda edizione di Sun Trip. Il professore di Ingegneria dell'Università di Tolosa ha macinato i 7mila 221 chilometri del percorso fra Astana in Turchia e Milano in meno di un mese. In gara anche due italiani: Antonio De Chiara, 26 anni di Salerno, e Adalberto Cravero, 75 anni di Cavaglià in provincia di Biella

MILANO – E' il francese Bernard Cauquil ad aggiudicarsi la vittoria della seconda edizione di Sun Trip. Il professore di Ingegneria dell'Università di Tolosa ha macinato i 7mila 221 chilometri del percorso fra Astana in Turchia e Milano in sella alla sua bicicletta elettrica autocostruita, alimentata da 2,5 metri quadri di celle fotovoltaiche montate a mo' di tettuccio. Il 54enne ha impiegato 25 giorni per completare il 2 luglio il viaggio andata e ritorno fra l'Italia e la Turchia.

I PARTECIPANTI - In seconda posizione si è piazzato  Raf Van Hulle, architetto 39enne belga, che ci ha messo 27 giorni per tagliare il traguardo il 4 luglio, mentre il giorno seguente ha completato il podio il 34enne francese Eric Morel. La gara è iniziata lo scorso 6 giugno e ha visto ai nastri di partenza 25 partecipanti provenienti da 10 Paesi, in una fascia d’età compresa tra i 18 e i 75 anni. A portare i colori dell'Italia ci sono Antonio De Chiara, 26 anni di Salerno, e Adalberto Cravero, 75 anni di Cavaglià in provincia di Biella, il più anziano del gruppo. Quest'ultimo dopo aver raggiunto il checkpoint di Antalya ha comunicato lo scorso 3 luglio che devierà dal percorso ufficiale della gara, per tornare a casa attraverso un percorso con meno elevazioni a causa dell'eccessiva stanchezza. L'organizzazione lo ha nominato «Solar trip ambassador». Ancora in gara De Chiara, che ha da poco superato il secondo checkpoint della competizione, il monte Erciyes in Cappadocia.

SUN TRIP - Sun Trip è una competizione per biciclette elettriche-fotovoltaiche che vuole trasmettere un messaggio molto concreto sull'ecomobilità. Con il primo Sun Trip del 2013, si è dimostrato che le biciclette ad energia solare permettono di pedalare ad alta velocità percorrendo fino a 200 km al giorno. Quest'anno è stato chiesto ai partecipanti di percorrere tra i 100 e i 200 chilometri al giorno in sella alle loro biciclette elettriche, alimentate solamente da pannelli solari, percorrendo il circuito fra 10 Paesi che collega l'Italia alla Turchia. Il tragitto non ha vincoli, può essere affrontato in un senso o nell'altro, se non quello di passare presso i due checkpoint in Turchia, uno in Cappadocia e l'altro ad Antalya.