21 maggio 2019
Aggiornato 11:00
Auto

Fiat 500: a Campobasso uno dei migliori raduni del centro-sud

Domenica 29 giugno va in scena la 9^ edizione di uno dei Raduni di «Cinquini» più attesi, numerosi e meglio organizzati - PROGRAMMA e CONTATTI

CAMPOBASSO - Da quando nel 2003 il sogno e la passione di uno ha contagiato un capoluogo intero, Campobasso è divenuta in poco tempo una delle città italiane con la più alta concentrazione di Fiat 500 d'epoca. Motivo per cui quello di Giuseppe Luisi, presidente e fondatore del Club 500 Campobasso, è ormai da molti anni considerato uno dei raduni più attesi, divertenti, numerosi e meglio organizzati di tutto il centro-sud. Ogni anno qui si possono ammirare esemplari di 500 di rara bellezza, tra modelli rigorosamente originali in ogni dettaglio ed altri sottoposti magistralmente alla cura del tuning e dell'elaborazione.

Ormai si è sparsa la voce tra gli appassionati proprietari di tutta Italia ed ogni anno non mancano di partecipare rappresentanti di club non proprio a pochi chilometri di distanza, come quelli provenienti dalla Sicilia, dalla Lombardia, dal Piemonte e addirittura dalla Svizzera, oltre ovviamente a quelli delle regioni limitrofe, soprattutto Lazio e Campania. Per loro l'organizzazione provvede a fornire anche pacchetti che permettono di pernottare in alberghi selezionati a prezzi convenzionati. 

La caratteristica principale che rende così unici questi raduni non è solo la possibilità di poter condividere la propria passione con altre persone o mostrare con orgoglio la propria «bambina» ad un ampio pubblico di curiosi, ma bensì quella di girare l'Italia e godere dei suoi paesaggi più suggestivi. Questa è da sempre anche la chiave del successo del raduno di Campobasso, grazie al quale è possibile scoprire ed ammirare più da vicino le bellezze nascoste del Molise. Tappa principale di questa 9^ edizione sarà la montagna e il comune di Guardiaregia.

Una mattinata spesa all'aria aperta tra viottoli caratteristici e degustazioni di prodotti tipici, per poi sedersi tutti a tavola per un pranzo come sempre ricco e all'insegna della tradizione gastronomica regionale. Cosa questa che fa da sempre la felicità dei forestieri. Come anche i premi di fine giornata. Perché ogni raduno che si rispetti non può concludersi senza ricchi premi e cotillons. Tra quelli previsti dal Club 500 Campobasso, come da tradizione, ce ne sarà anche uno per il Club più rappresentato, uno per quello che ha macinato più chilometri pur di esserci, ed uno per la 500 più antica tra quelle partecipanti.

Insomma, che siate i fortunati proprietari di una 500 d'epoca o no, l'appuntamento è per domenica 29 giugno 2014 nel centro di Campobasso in Corso Vittorio Emanuele. 
Di seguito riportiamo il programma completo e i contatti dell'organizzazione per coloro che volessero iscriversi o ricevere informazioni sulla manifestazione.