29 novembre 2020
Aggiornato 22:30
Auto

Sembra una Evoque, ma sotto sotto c’è il primo suv Jaguar

Prime immagini spia del suv britannico atteso per il 2016. Toccherà i 300 km/h emettendo meno di 100 g/km di CO2.

Suv, assolutamente suv. Chi non ne ha uno in gamma di questi tempi ha decisamente un grosso problema. Piccoli, medi, grandi, sportivi, familiari, nessuna casa può esimersi dallo sfornarne almeno uno, compresi i marchi di lusso. Pionieristica in questo senso è stata la Porsche che con il suo Cayenne ha dato vita ad un segmento che non c’era, quello delle supercar oversize, di taglia forte. Perché definirli semplicemente Suv di lusso sarebbe riduttivo, considerando le prestazioni. Presto arriverà anche il momento della prima volta per la Jaguar che, per quanto britannica e ormai parente delle Range Rover, una vettura di questo tipo, solo pochi anni fa, non l’avrebbe mai presa neanche lontanamente in considerazione. Potere del mercato.

La concept, denominata C-X17, è stata svelata per la prima volta nel 2013 al Salone di Francoforte e presentata come un «Suv da 300km/h», ma anche ecologico con emissioni di CO2 inferiori ai 100g/km. Ad un anno di distanza fanno la loro comparsa su strada i primi muletti camuffati. Quello ripreso da queste foto spia non deve trarre in inganno. Il posteriore appare in tutto e per tutto come quello di una Range Rover Evoque, ma guardando il muso non ci sono dubbi, quella calandra è decisamente Jaguar.