2 marzo 2024
Aggiornato 21:30
Fiera | Expomego

Inaugurata a Gorizia Expomego 2013

Ingresso libero e un programma eventi da vivere e da «gustare» in prima persona. 1° Festival Internazionale del Goulash: ricette dall’Italia, Slovenia, Austria e Ungheria per uno stimolante confronto fra chef, esperti e buongustai. «GORISK DAN»: riflettori sulla Slovenia nell’appuntamento di domani promosso dalla Camera di Nova Gorica

UDINE - La versione «invernale» di Expomego riscalda l’atmosfera e il clima gelido di questi giorni portando nel quartiere fieristico di Gorizia un nuovo format e nuove prospettive di sviluppo per la storica campionaria, che quest’anno punta in modo particolare alla promozione del territorio e delle sue risorse sia sul versante italiano che su quello sloveno. Il ponte di collegamento e di collaborazione transfrontaliera è sostenuto con motivazione e fiducia su ambo i versanti: da un lato Udine e Gorizia Fiere, Camera di Commercio e Comune di Gorizia, dall’altro la Camera Regionale per l’Imprenditoria Artigiana di Nova Gorica, i Comuni di Nova Gorica e di Sempeter-Vrtojba. In questo tessuto «connettivo» si è inserito quest’anno anche il Gruppo della Banca Popolare di Cividale rinsaldando i rapporti con la Fiera.

Oggi (giovedì 21), gli stand si sono aperti al pubblico dalle ore 15.00 e rimarranno aperti fino alle 20.00: all’inaugurazione delle 17.00, il Presidente della Fiera Luisa De Marco ha salutato e ringraziato le autorità intervenute dando il via ufficiale a Expomego nr. 41 che nei suoi padiglioni promuove prodotti e marchi di 160 aziende (di cui un terzo della Slovenia) offrendo ai visitatori una panoramica di consigli per l’acquisto su arredamento, casalinghi e corredo casa, edilizia, artigianato, materiali e sistemi per il risparmio energetico, serramenti, stufe e caminetti. A questi settori «tradizionali», Expomego 2013 aggiunge la nuova sezione concentrata nel padiglione D e dedicata alla promozione turistica, culturale ed enogastronomica del territorio italo – sloveno con percorsi, progetti, pacchetti che spaziano dall’agriturismo all’attività sportiva, dal wellness alla speleologia.

Il taglio del nastro ha introdotto autorità, ospiti e pubblico nell’evento centrale della manifestazione: il 1° Festival Internazionale del Goulash, con un singolare confronto enogastronomico di chef -ristoratori italiani e sloveni tra ricette tradizionali di goulash secondo la tradizione culinaria italiana, slovena, austriaca e slovena.
Anche domani (venerdì 22) gli stand di Expomego saranno aperti al pubblico dalle 15.00 alle 20.00 mentre sabato e domenica l’orario si fa più elastico dalle 10.00 alle 20.00. L’ingresso, come da tradizione, resta gratuito e include, oltre agli utili contatti commerciali con gli espositori, anche tutta una serie di opportunità di intrattenimento di scoperta che gli eventi a programma garantiscono. Da evidenziare nell’agenda di domani (venerdì 22) il «GORISK DAN», appuntamento curato dalla Camera Regionale dell’Imprenditoria Artigiana di Nova Gorica per le ore 17.00 nell’area eventi del padiglione D con gli interventi delle autorità italiane e slovene, degustazioni di specialità e vini tipici con musica tradizionale slovena.

Orario al pubblico per visitare Expomego
giovedì 21 venerdì 22 febbraio dalle ore 15.00 alle 20.00
sabato 23 e domenica 24 febbraio dalle ore 10.00 alle 20.00
(la parte relativa Festival del Goulash resterà aperta ogni giorno fino alle 22.00 consentendo ai visitatori e agli espositori di Expomego di trattenersi piacevolmente in Fiera anche dopo la chiusura degli stand, per una cena diversa).
Ingresso gratuito

Programma Eventi (può subire variazioni: aggiornamenti su www.udinegoriziafiere.it)