22 settembre 2020
Aggiornato 16:00
Due giorni d’approfondimento e confronto sull’innovazione tecnologica

Sanità, al via oggi Med.it

A tagliare il nastro della seconda edizione di Med.it il presidente di Fiera di Vicenza Roberto Ditri insieme con il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia e con l'assessore regionale alle Politiche Sanitarie Luca Coletto

VICENZA - Si è svolta oggi (19 aprile, ndr) in Fiera di Vicenza l’inaugurazione della seconda edizione di Med.it, manifestazione dedicata a diffondere le ultime novità in tema d’innovazione in campo sanitario. Il futuro della salute e l’utilizzo delle tecnologie per l’evoluzione e la sostenibilità del sistema sanitario sono infatti i temi al centro di Med.it 2012, la manifestazione si svolgerà fino al 20 aprile, dove si sono dati appuntamento operatori sanitari provenienti dal Veneto e da tutta Italia. A tagliare il nastro inaugurale del salone, sono stati il presidente di Fiera di Vicenza Roberto Ditri insieme con il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia e con l'assessore regionale alle Politiche Sanitarie Luca Coletto.
«Med.it è una sfida che coinvolge gli operatori e i professionisti sanitari, le istituzioni, il sistema della sanità, il mondo della ricerca scientifica, le aziende, con l’obiettivo di elevare gli standard delle cure e dell’assistenza, per migliorare la salute e la qualità della vita dei cittadini». Ha detto il Presidente Ditri aprendo i lavori del convegno «Il Welfare ai tempi della crisi. Quale Sistema Sanitario?». «Rompere con gli schemi del passato, individuare nelle tecnologie telematiche e digitali nuove risposte ad esigenze reali, mettere a punto modelli basati sull’innovazione e su nuovi principi di programmazione e organizzazione: il sistema sanitario veneto è in prima linea e oggi propone esperienze di eccellenza, capaci di coniugare elevati standard di qualità, efficienza ed efficacia con l’indispensabile attenzione alla sostenibilità economico-finanziaria».

Gli eventi di Med.it domani 20 aprile
Domani, venerdì 20 aprile Med.it presenta tre convegni di livello nazionale: il primo, moderato da Fabio Paolicchi dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Pisa, dal titolo «Il TSRM nel Terzo Millennio, la tecnologia al servizio del paziente», è un appuntamento accreditato ECM dedicato in particolare ai Tecnici Sanitari di Radiologia Medica, che analizzerà con chiarezza e scientificità le tematiche relative alla radioprotezione del paziente e all’utilizzo evoluto dell’informatica in Radiologia.

Il secondo convegno, coordinato da Maurizio Lestani, Direttore U.O.C di Anatomia Patologia ULSS 5 Ovest Vicentino, dal titolo «Digital Pathology e Telepathology Network», affronterà una tematica nuova: le reti di patologia clinica che stanno nascendo in seguito alla digitalizzazione del preparato istopatologico. Il terzo appuntamento, moderato da Enrico Ioverno, Segretario Regionale della SIMG, infine è dedicato ai medici di Medicina Generale e ai responsabili di Distretto: intitolato «Cure primarie: l’informatizzazione di sistema e scenari futuri. Il modello veneto» l’incontro tratterà i temi delle reti assistenziali ed informatiche nell’ambito delle cure primarie.

Convegni, workshop e incontri di Med.it 2012 sono gratuiti e aperti a tutti gli interessati fino ad esaurimento dei posti. Med.it è aperta al pubblico e agli operatori giovedì 19 aprile 2012 dalle ore 8.45 alle 18.30 e venerdì 20 aprile dalle ore 8.45 alle 18.00.

Per le pre-registrazioni www.meditfiera.it