21 novembre 2019
Aggiornato 03:30
L’inaugurazione è fissata per le ore 17.00

A Gorizia in fiera sboccia Pollice Verde

Da domani (venerdì 23) con stand aperti dalle ore 10.00, prodotti, idee e consigli proposti da oltre 100 espositori italiani ed esteri presenti in quartiere fino a domenica 25 marzo. Ingresso libero

GORIZIA - Ultimi ritocchi per l’8^ edizione di POLLICE VERDE che aprirà domani (venerdì 23) nel quartiere fieristico di Gorizia con orario continuato dalle 10.00 alle 20.00 e ingresso libero. L’indice di gradimento e la forte attesa per questa manifestazione lasciano sperare, con la complicità della bella stagione, ad un weekend dedicato alla ricerca e all’acquisto di fiori e piante per la casa, l’orto e il giardino. Fino a domenica 25 marzo, il pubblico che visiterà POLLICE VERDE potrà infatti contare su un’ampia e sempre affascinante esposizione di gerani, rose, lavanda, orchidee, bulbi tuberi, rizomi di fiori e piante, bonsai, sementi da orto e da fiore, erbe, spezie e olii essenziali, cosmesi naturale, piante da aiuola e da balcone, piante ornamentali e grasse da interno e da esterno, piante da frutto e arbusti, ulivi e molto altro ancora poiché il catalogo merceologico della Mostra-Mercato comprende anche attrezzature, macchinari e prodotti per l’orto e il giardino, arredo per esterni, materiali naturali e non per rivestimenti e pavimentazioni per l’esterno, arredo giardino, tappeti erbosi, sistemi solari termici e fotovoltaici, forbici e accessori per la potatura, vasi, cesti, oggettistica …editoria specializzata, mostre, dimostrazioni pratiche e consigli per essere o diventare un vero «pollice verde».
L’inaugurazione è fissata per le ore 17.00 nell’area eventi del padiglione A con gli indirizzi di saluto del Presidente di Udine e Gorizia Fiere Luisa De Marco, del Presidente della Camera di Commercio di Gorizia Emilio Sgarlata, del Sindaco di Gorizia Ettore Romoli e, per gli sponsor di POLLICE VERDE 2012, del Vice Presidente della Federazione Banche di Credito Cooperativo F.V.G. Roberto Tonca e del Presidente di Confcooperative di Gorizia Ervino Nanut.

VERDE POLLICINO - Per i visitatori in erba accompagnati dalle scuole e dalle famiglie, dentro POLLICE VERDE potranno trovare «Verde Pollicino» che traduce in gioco, scoperta e manualità la conoscenza e il rispetto dell’ambiente e della natura: tra le proposte i laboratori di disegno e quelli dedicati alla trasformazione della frutta in marmellata e del latte in burro; la Fattoria didattica con gli animali da cortile e la Mostra Internazionale del Coniglio; il percorso che spiega la lavorazione della lavanda dalla semina al confezionamento del profumo; i misteri dell’orto e l’attività del vivaio. Organizzato dall’Associazione WWF Isontino «e.Rosmann» il Concorso «ri-CICLO della Natura» rivolto a tutte le classi delle scuole d’infanzia e primarie della provincia di Gorizia e ai bambini che visiteranno Pollice Verde: l’iniziativa, finalizzata ad educare i bambini al rispetto dell’ambiente, invita i partecipanti a realizzare dei disegni capaci di rappresentare come la natura stessa sia in grado di darci il buon esempio in tema di riciclo.
Immancabile tra gli stand di Pollice Verde e tra i promotori di iniziative di consolidato appeal sul pubblico, la Scuola Fioristi F.V.G. che anche quest’anno non mancherà di stupire con il linguaggio dei fiori in omaggio a Sandro Botticelli: un tris di eventi dedicati all’arte floreale nella preparazione del bouquet da sposa.
POLLICE VERDE 2012 offre ai visitatori anche l’opportunità di prendere parte gratuitamente ad un serie di presentazioni, dimostrazioni pratiche, incontri e conferenze che spazieranno dai Giardini inglesi del Cotswolds alle tecniche del Bonsai, dai segreti dell’arte floreale nel preparare splendidi bouquet da sposa all’estrazione di pregiati olii essenziali, dalla decorazione alle regole del Bon Ton a tavola alla sempre affascinante ed esotica Mostra delle Orchidee che raccoglierà centinaia di specie.

Tutto il programma e focus eventi su:
www.udinegoriziafiere.it