11 dicembre 2019
Aggiornato 09:30
Presentata alla Fiera del Levante

«Bari economia e cultura» la nuova testata periodica delle Camera di Commercio di Bari

Un periodico che rappresenti la fase di cambiamento attraversata dallo scenario territoriale e rilanci l’azione della Camera di Commercio di Bari al servizio dell’economia locale e delle imprese

BARI - Un periodico che rappresenti la fase di cambiamento attraversata dallo scenario territoriale e rilanci l’azione della Camera di Commercio di Bari al servizio dell’economia locale e delle imprese. E’ «Bari economia e cultura», la nuova rivista trimestrale dell’ente camerale barese presentata stamattina alla Fiera del Levante, nel padiglione di Unioncamere Puglia. Sono intervenuti il presidente della Camera di Commercio di Bari Alessandro Ambrosi, il presidente della Fiera del Levante Gianfranco Viesti, il presidente della Provincia di Bari Francesco Schittulli e l’assessore al marketing territoriale e comunicazione istituzionale del Comune di Bari, Gianluca Paparesta. Ha introdotto e moderato l’incontro il presidente del Comitato Scientifico della rivista «Bari economia e cultura» Nicola Roncone.

«Bari economia e cultura» è una nuova testata a tutti gli effetti «che pur nella volontà di innovare – ha dichiarato il presidente dell’ente, nonché direttore responsabile della rivista Alessandro Ambrosi - darà continuità all’esperienza di Bari Economica, la rivista editata per 45 anni dall’ente barese, consolidando la passione per lo sviluppo del Mezzogiorno, della Puglia e della Terra di Bari».

«Economia e Cultura sono oramai un binomio ineludibile per il futuro della Terra di Bari sul quale puntare con grande decisione per rilanciare le prospettive di sviluppo a breve e medio termine. L’economia – ha proseguito Ambrosi - non può più prescindere dalla cultura intesa come capacità di anticipare e cogliere le trasformazioni continue del presente per interpretarle in nuove opportunità di business e di crescita occupazionale, così come di perseguire la strada dell’innovazione come risposta efficace ai mutamenti dei tradizionali fattori di competitività; allo stesso modo la cultura appare sempre più intrecciata alla capacità imprenditoriale di sviluppare nuove filiere produttive, valorizzando la creatività dei giovani e dei cittadini pugliesi con la possibilità di dar vita a soluzioni imprenditoriali ed economiche».

In questo primo numero monografico la rivista dà spazio alle strategie di innovazione della Fiera del Levante, che non può che coincidere con l’evoluzione dei fabbisogni delle imprese sui mercati internazionali e di conseguenza con le politiche e gli strumenti tecnico-operativi in grado di accompagnare e sostenere queste esigenze. Hanno fornito il loro contributo di idee, tra gli altri, il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, della Provincia di Bari, Francesco Schittulli, il sindaco di Bari Michele Emiliano, il presidente della Fiera del levante Gianfranco Viesti, delle Fiere di Verona e Rimini, Ettore Riello e Lorenzo Cagnoni, il sociologo Aldo Bonomi.