7 ottobre 2022
Aggiornato 13:30
Alimentazione

Caseificio Rosso premiato in Spagna con il “Cincho de Oro” nell’ambito della fiera internazionale “Fromago”

Nell’ambito di Fromago si è tenuta la quinta edizione internazionale dei “Cincho Awards”, concorso di formaggi che ha visto la partecipazione di circa 1375 formaggi provenienti da 20 paesi. Tra i vincitori del “Cincho de Oro” il Caseificio Rosso

Famiglia Caseificio Rosso
Famiglia Caseificio Rosso Foto: Unione Industriale Biellese Ufficio Stampa

La quinta edizione internazionale dei «Cincho Awards», il concorso di formaggi che la Giunta di Castiglia e León organizza dal 2000 si è appena tenuta nella città di Zamora, in Spagna. Zamora è una città di 66.000 abitanti. Si trova a nord-ovest della penisola Iberica a 255 km da Madrid. Nella regione di «Castilla y León». La sua posizione geografica strategica, crocevia della via dell'argento, e la sua ricchezza culturale, fanno di Zamora un luogo speciale.

La Castilla y León è una terra storicamente legata al pascolo e ciò si traduce nel fatto che è la prima comunità produttrice in Spagna di latte di pecora, con un volume che sfiora il 60 per cento della produzione nazionale totale (258.000 tonnellate) la leadership provinciale in materia corrisponde a Zamora.

Castilla y León, inoltre, è il secondo produttore nazionale di latte vaccino con 933.100 tonnellate (12 per cento del totale nazionale), e il quinto di latte di capra con 29.400 tonnellate (6 per cento). l'industria casearia regionale produce circa il 70 per cento dei formaggi di pecora di tutta la Spagna, il 15 per cento di formaggi di vacca e il 40 per cento di formaggi misti.

Fromago, fiera internazionale a Zamora

Dal 2000, ogni due anni, l’amministrazione di Castilla y León, organizza «Fromago». Questa particolare fiera è un progetto integrato e trasversale che pone Zamora come punto di riferimento per il settore caseario e ovino a livello nazionale e internazionale. L'evento principale è il mercato caseario internazionale che si tiene nelle strade della città con la partecipazione di produttori locali, nazionali e internazionali.

Fromago, inoltre, è un percorso stimolante con attività scientifiche, tecniche, culturali e sociali che aggiungono valore al progetto e ne rafforzano i valori fondamentali basati su sostenibilità, integrazione e sviluppo rurale.

Stagionatura
Stagionatura (Ufficio Stampa)

Il concorso «Cincho Awards»

Nell’ambito di Fromago si è tenuta la quinta edizione internazionale dei «Cincho Awards», il concorso di formaggi che, quest’anno, ha visto la partecipazione di circa 1375 formaggi provenienti da 20 paesi. Tra questi 56 sono stati premiati con il «Cincho de Oro».

Al concorso, organizzato dall'Istituto Tecnologico Agrario di Castilla y León, hanno partecipato in qualità di giudici degustatori scelti tra i principali attori economici del settore: giornalisti con esperienza nella valutazione sensoriale e nella comunicazione dei formaggi, maestri casari, gastronomi ecc. In totale 57 giudici provenienti da Spagna, Germania, Argentina, Stati Uniti, Cipro, Grecia, Italia e Portogallo.

Affinché i formaggi che vengono valutati in un gruppo abbiano caratteristiche sensoriali omogenee, ogni gruppo è definito da criteri quali: specie animali da latte, trattamento termico (crudo o pastorizzato), processo di coagulazione del latte (enzimatico, acido) e grado di maturazione. Inoltre ogni formaggio presentato al Concorso deve essere inserito in una di cinque categorie: Formaggi Freschi, Formaggi Morbidi, Formaggi Semiduri, Formaggi Duri, Formaggi Erborinati. La verifica analitica di tutti i prodotti in concorso è stata effettuata dai team tecnici dell'Istituto Tecnologico Agrario di Castilla y León (ITACYL).

Tra i vincitori del «Cincho de Oro» anche il Caseificio Rosso con il Formaggio Pecoretta (formaggio stagionato semi-duro di latte ovino).

Espressione di una tradizione famigliare che ha origine alla fine del 1800, il Caseificio Rosso ritira attualmente il latte da 22 aziende d’allevamento biellesi presidiando fortemente il territorio e svolgendo un ruolo di primaria importanza nel sostegno e nello sviluppo della produzione lattiero casearia biellese.

I formaggi, caratterizzati prevalentemente dal latte della bovina biellese per eccellenza: la «Pezzata Rossa d’Oropa», vengono prodotti nel caseificio di Biella e quindi stagionati nelle cantine del reparto di Pollone, in alta Valle Elvo.

Attualmente, in un mercato estero sempre più promettente, il Caseificio Rosso esporta in 25 paesi, dei cinque continenti.

Tra i formaggi più riconosciuti del Caseificio Rosso ricordiamo: Il Maccagno, tra i 17 migliori formaggi d’Italia per la guida del Gambero Rosso. Il Toma Piemontese DOP, premiato ai Word Cheese Awards e da Alma Caseus, la Scuola Internazionale di Cucina di Parma a CIBUS 2012. Margot, frutto della collaborazione con il Birrificio Un Terzo di Pralungo, realizzato miscelando direttamente la birra nel latte (premio Alma Caseus al CIBUS di Parma, Word Cheese Awards di Londra e Bergamo e Coups de Coeur al Salon du Fromage di Parigi). Il Madama Reale, Supergold (premio conferito ai 60 migliori formaggi al mondo) ai Word Cheese Awards di Londra e molti altri.

La premiazione avverrà durante «Fromago» (Fiera Internazionale del Formaggio) che si svolgerà a Zamora, dal 15 al 18 settembre 2022.