27 novembre 2021
Aggiornato 05:30
EuroChallenge

Bonprix, eliminazione con onore

Secca sconffita con Le Mans (88-74). Ma fuori solo per differenza canestri. Corbani: «Grazie a tutti, è stata un’esperienza incredibile».

BIELLA - Si conclude con una sconfitta l’avventura della «Bonprix» in «Euro Challenge». Capitan Voskuil e compagni escono battuti 88-74 dal parquet di Le Mans contro una delle squadre favorite per la vittoria finale del torneo. Qualificazione in bilico in casa rossoblù fino a pochi minuti dai titoli di coda di «PO Antwerp Giants-KTP», l’altro match del gruppo «G» archiviato sul punteggio di 98-83. Per una migliore differenza canestri negli scontri diretti, Anversa (che sale a 9 punti insieme a Pallacanestro Biella) fa suo il secondo posto del girone e accede così alle Last Sixteen.

Corbani: Grazie a tutti, è stata un’esperienza incredibile - «Voglio ringraziare il nostro sponsor, bonprix, che ci ha permesso di vivere questa esperienza incredibile. Non solo i nostri giovani hanno potuto migliorarsi e crescere come da obiettivo iniziale, siamo riusciti anche a vincere tre gare, ad arrivare a giocarci il passaggio del turno alla penultima partita e all’ultima addirittura il primo posto del Girone. Ringrazio poi la Società per non aver mai fatto mancare alla squadra il proprio sostegno e il pubblico che è accorso numeroso nelle tre partite giocate al Biella Forum: rimarranno un ricordo che custodirò per sempre. Infine, un grosso in bocca al lupo a Le Mans per il prosieguo nella competizione».

Le Mans Sarthe-Bonprix Biella 88-74
Parziali: 29-16, 46-28, 73-45
Le Mans Sarthe: Ewing 1, Kahudi 17, Yarou 8, Ely 9, Eito 8, Cornelie 6, Mendy 2, Beaubois 15, Ignerski 16, Turkyilmaz 6. All. Kunter.
Bonprix Biella: Chillo 11, Laquintana 4, Infante 2, Lombardi 2, Berti 5, Raymond 16, Voskuil 22, De Vico 12, Danna, Marzaioli. All. Corbani.