Vercelli e Valsesia | Sicurezza stradale

Carabinieri: maxi operazione contro gli ubriachi al volante

Sono state sei le patenti ritirate ad altrettanti automobilisti. Uno ne era persino sprovvisto.

Un poliziotto mentre svolge l'alcol test
Un poliziotto mentre svolge l'alcol test (Shutterstock.com)

VERCELLI - È continuata, anche nell'appena trascorso fine settimana, il servizio di prevenzione, da parte dei carabinieri del Comando provinciale di Vercelli, dei rischi per chi si mette alla guida dopo aver abusato con l'alcol. Un'attività che, sull'intero territorio, ha dato i suoi frutti, visto che sono ben sei le patenti ritirate ad altrettanti automobilisti. I tassi alcolemici riscontrati andavano da 0,98 a 1,65 grammi/litro, a fronte dello 0,50 ammesso dalla normativa vigente. Due i casi che meritano di essere segnalati: quello di un vercellese di 41 anni che, oltre a essersi messo alla guida ubriaco, era sprovvisto della patente già ritiratagli, e quello di un 42enne di Biella che si è rifiutato di sottoporsi ad alcoltest.