Vercelli | Cronaca

Ennesimo raggiro on line

Vittima un uomo di Trino che si è rivolto ai militari dell'Arma.

Un uomo nell'atto di un pagamento online
Un uomo nell'atto di un pagamento online (Shutterstock.com)

VERCELLI - Ennesimo raggiro on line, nel Vercellese. A cadere nella trappola, questa volta, è stato un 39enne di Trino, che ha sborsato 350 euro per uno smartphone messo in vendita in rete. Dopo il pagamento la controparte, oltre a non inviare la merce, si è resa irreperibile. La vittima si è così rivolta ai carabinieri che, in una manciata di settimane, hanno individuato e denunciato i truffatori. Si tratta di un 32enne e di un 40enne di Torino, che ora dovranno rispondere del loro comportamento davanti al giudice.