Venezia | Cronaca

Preso il complice del noto rapinatore 'occhi di ghiaccio'

L'uomo lo avrebbe fiancheggiato in diverse rapine violente, arrestato dai carabinieri a Padova

Carabinieri
Carabinieri (ANSA)

PADOVA - I carabinieri del Comando provinciale di Padova hanno arrestato su ordinanza di custodia cautelare il presunto complice di Giorgio Pengo detto 'occhi dighiaccio' che, nel febbraio del 2017, mise a segno alcune violente rapine a Padova e provincia. L'arrestato, un italiano di 45 anni, lo avrebbe aiutato in più di un'occasione.