23 gennaio 2019
Aggiornato 23:30
Ultim'ora | Milano

Milano, palpeggia giovane donna in metro: arrestato

L'aggressore è clandestino ma senza nessun precedente penale

Milano, 9 ago. - Un peruviano di 20 anni è stato arrestato a Milano per violenza sessuale a danno di una connazionale. L'aggressione è avvenuta intorno alle 11.45 di ieri mattina a bordo di un treno della linea 3 della metropolitana milanese all'altezza della fermata di Piazzale Lodi.

Secondo quanto riferito dalla Polizia, il giovane, irregolare sul territorio nazionale ma senza precedenti penali, avrebbe aggredito la vittima palepeggiandola con insistenza. È stato arrestato dagli agenti della Polmetro e portato a San Vittore.