Ultim'ora | Migranti

Martina: Salvini dovrebbe dimettersi, sui migranti fa sceneggiate

"Pensa di governare a colpi di tweet e di Facebook?"

Roma, 13 lug. - "Di fronte all'incapacità del ministro dell'Interno di assolvere al suo compito, senza ogni volta buttarla in propaganda e provocare, Salvini dovrebbe dimettersi per il bene del paese. Perchè se sei impegnato in una vicenda cosi delicata non puoi sempre fare sceneggiate". Lo ha detto il segretario del Partito democratico, Maurizio Martina, commentando a Radio Capital lo scontro politico sulla questione dei soccorsi in mare e degli sbarchi.

"Come pensa di governare situazioni come queste? A colpi di tweet e di Facebook? Vorrei discutere concretamente - ha aggiunto - di quello che sta accadendo e non della provocazione di giornata di Salvini".

"Se mettiamo in fila le cose dette in queste settimane ci accorgiamo che l'Italia non è più sicura ma più isolata e se guardiamo i dati, il numero delle morti in mare rispetto alle partenze sono aumentate ed è un dato preoccupante", ha concluso Martina.