18 dicembre 2018
Aggiornato 15:30
Ultim'ora | Vitalizi

D'Alema: «Vitalizi? Facile colpire chi non può più difendersi»

L'esponente del PD: «M5s festeggia privilegi parlamentari in carica»
Massimo D'Alema
Massimo D'Alema (© ANSA)

ROMA - «Secondo me i Cinque stelle festeggiavano la decisione di non toccare i privilegi dei parlamentari in carica, è abbastanza facile colpire quelli che si ritiene non siano più in grado di difendersi». Lo ha detto Massimo D'Alema a «In onda» su La7.
«Personalmente - ha aggiunto - sono favorevole all'idea di ridurre le retribuzioni più alte per aumentare quelle più basse, è la mia cultura».

Rosato: «Delibera debole»
Il taglio dei vitalizi degli ex parlamentari è giusto, ma sarebbe stato meglio farlo con un altro strumento. Lo ha detto Ettore Rosato, Pd, al termine dell'ufficio di presidenza della Camera che ha approvato la delibera presentata da Roberto Fico, spiegando che i democratici hanno comunque votato a favore. «La delibera è giusta, va a incidere su un privilegio non più tollerabile. Ma lo strumento non è dei migliori, è molto molto debole. La Corte costituzionale probabilmente sanzionerà, e credo ci sia un retro pensiero da parte di chi ha voluto questa delibera: quando la Corte sanzionerà sinistra si stracceranno le vesti per anni...».