Ultim'ora | Migranti

Salvini: da sinistre insulti ma lavoro nell'interesse di tutti

"Ho la coscienza a posto"

Roma, 12 lug. - "Ho raccolto da giornali di sinistra, settimanali di sinistra, esponenti di sinistra, giudici di sinistra, una sequela di insulti in questi 40 giorni quanto mai nessun ministro nella storia della politica italiana ma ho la coscienza a posto e penso di lavorare nell'interesse di tutti". Così il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, a Zapping su RadioUno.