Ultim'ora | Migranti

Migranti, Serracchiani: subito a terra bambini di nave Diciotti

"Convenzione ONU vieta respingimento dei minori"

Trieste, 12 lug. - "Questo è l'uomo che a ogni piè sospinto si vanta di parlare come papà? Uno che non fa sbarcare sei bambini dalla nave attraccata al porto di Trapani è un uomo senza cuore, di cui avere paura. Quei sei bambini, non sei delinquenti, devono scendere subito a terra". Lo afferma la deputata del Pd Debora Serracchiani, commentando le parole del ministro dell'Interno Matteo Salvini il quale ha detto "io non ho nessuna fretta di farli sbarcare" riferendosi alle 67 persone, tra cui tre donne e sei bambini, a bordo della nave Diciotti. "Come è stato autorevolmente ricordato e come dovrebbe pur sapere un ministro dell'Interno - ha aggiunto Serracchiani - la Convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza vieta il respingimento dei minori".