26 settembre 2018
Aggiornato 15:00
Ultim'ora | Migranti

Salvini a Consiglio Ue: asilo solo per chi scappa da guerra

"Per tuttli gli altri diventi impossibile"
(© Askanews)

Innsbruck, 12 lug. - "Dobbiamo fare in modo che donne e bimbi che scappano dalla guerra possano fare domanda di asilo prima di arrivare in Europa e che per tutti gli altri sia impossibile ottenere asilo in Europa". Lo ha detto il ministro dell'Interno e vice premier Matteo Salvini, nel suo intervento al Consiglio informale dei ministri europei in corso a Innsbruck.

"Chiedo al direttore Fabrice Leggeri di continuare il lavoro che sta facendo Frontex e chiedo ai colleghi di rivedere le regole delle missioni navali nel Mediterraneo perchè se sono di contrasto all'immigrazione clandestina, che contrasto sia. Non possiamo agevolare il traffico di essere umani. Allo stesso tempo chiedo l'intervento europeo sulle Ong perchè è stato più volte provato che abbiano interessi non solidaristici ma economici dietro al loro operato. Sono cose che non può fare l'Italia da sola o Malta da sola, le deve fare l'Ue", haaggiunto Salvini, nell'intervento a porte chiuse ma trasmesso sulla sua pagina Facebook.