18 dicembre 2018
Aggiornato 15:30
Ultim'ora | Giustizia

Ceccanti: sottosegretario Giustizia ignora la Costituzione

Non può accusarci di violare codice penale

Roma, 12 lug. - "Cose inaudite: il sottosegretario accusa i parlamentari delle opposizioni di avere violato il codice penale con proprie dichiarazioni ignorando l'articolo 68 della Costituzione secondo cui 'I membri del Parlamento non possono essere chiamati a rispondere delle opinioni espresse e dei voti dati nell'esercizio delle loro funzioni'". Lo afferma il deputato Pd Stefano Ceccanti commentando le parole del sottosegretario alla giustizia Vittorio Ferraresi (M5s) in aula alla Camera durante l'esame del decreto sul tribunale di Bari.