26 settembre 2018
Aggiornato 03:30
Ultim'ora | Migranti

Magi(PiùEuropa):urgente in Italia mobilitazione non violenta

"Il governo piccona lo Stato di diritto"

Roma, 11 lug. - "Dopo aver istituzionalizzato l'omissione di soccorso riscrivendo il diritto del mare Salvini inventa gli arresti su commissione del governo riscrivendo quello penale.Il ministro dell'Interno nel dettare la linea dell'esecutivo sull'immigrazione ogni giorno sferra un colpo più duro allo stato di diritto. Non è chiro se il m5s si ritrovi in questa linea o la subisca. Ma quando oggi davanti al Mit abbiamo chiesto la disponibilità a fissare un incontro con il ministro Toninelli la chiusura è stata totale". Lo ha dichiarato Riccardo Magi deputato di +Europa e segretario di Radicali Italiani, al termine della manifestazione davanti al Mit della Rete Restiamo Umani dove è stato portato via di peso dalla Polizia insieme agli attivisti e ai rappresentanti delle Ong.

"Di fronte al rapido aggravarsi di questa situazione - ha esortato Magi- è urgente una mobilitazione nonviolenta e disobbediente di cittadini, associazioni, forza politiche nel paese e nel parlamento per dare corpo alla difesa dei diritti umani, civili e politici."