15 dicembre 2018
Aggiornato 07:30
Ultim'ora | Lavoro

Lavoro, Di Maio: salario minimo per riders. Decreto entro giugno

Avranno tutele Inps e Inail. Stop a cottimo

Roma, 14 giu. - Con il decreto dignità i riders "avranno finalmente tutte le tutele Inps e Inail, un salario minimo orario e vogliamo espressamente proibire la retribuzione a cottimo. Porteremo questo decreto al primo consiglio dei ministri utile, spero entro la fine di giugno in modo da risolvere la situazione in poche settimane".

Lo scrive su Facebook il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, annunciando che a breve "ci sarà anche un incontro con i loro datori di lavoro".

"Con questo decreto - prosegue - facciamo anche un`altra cosa: creiamo un precedente internazionale per tutti i lavoratori "digitali". Perché in Italia nel 2018 ci sono nuove categorie di lavoratori che le norme non sanno come e dove collocare. Questo vale per i riders, ma anche per tantissimi giovani che hanno iniziato la loro carriera con lavori nuovi e "on demand"".