10 dicembre 2018
Aggiornato 00:30
Ultim'ora | Migranti

Fornaro (Leu): Salvini mette a rischio sistema ricerca e soccorso

Di fatto è lui il capo del governo, Conte tace

Roma, 14 giu. - "Ormai è chiaro il gioco di questo governo sui migranti: Salvini fa il poliziotto cattivo e Conte quello buono. Salvini strepita e urla contro i migranti mentre Conte chiede la solidarietà dell'Ue. Salvini continua a dire che bisogna chiudere i porti mentre Conte tace. E' evidente che questo non è il governo Conte ma Salvini". Lo afferma il capogruppo di LeU a Montecitorio Federico Fornaro.

"Il tutto - prosegue - mentre sotto gli occhi del mondo intero il calvario della nave Aquarius e dei migranti salvati continua. Una vera e propria odissea per chi si trova in mare da giorni. Il cinismo di Salvini sta mettendo a rischio il sistema di ricerca e soccorso, che risponde all'obbligo del diritto internazionale e marittimo di salvare vite in mare".