Migranti

Migranti, Macron: "E' l'ora di lavorare insieme" all'Italia

Domani il pranzo di lavoro a Parigi con Conte

(© Askanews)

Parigi, 14 giu. - "E' l'ora del lavoro collettivo" con l'Italia: lo ha detto oggi il presidente francese Emmanuel Macron, dopo la tensioni dei giorni scorsi e il disgelo seguito alla telefonato avuta con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, con cui avrà domani un pranzo di lavoro a Parigi.

Alla domanda di un giornalista se è l'ora di una distensione con l'Italia, il presidente francese ha risposto: "Sì, certo, è l'ora del lavoro collettivo".

"Di cosa ha bisogno la nostra Europa? Di soluzioni", ha poi detto oggi Macron in visita a Rochefort. "Le soluzioni a volte passano attraverso tensioni legittime quando non si è d'accordo, passano anche dalla volontà di lavorare insieme. In ogni caso ho perseguito fin dall'inizio del mio mandato il desiderio di lavorare con l'Italia, di lavorare dall'altra parte parte del Mediterraneo per proteggere i nostri confini, di lavorare in partnership perché abbiamo confini comuni", ha aggiunto. (fonte Afp)