Migranti

## Mogherini: Commissione Barroso non aveva previsto crisi migranti -3-

Bruxelles, 14 giu. -

"Gli strumenti - ha proseguito Mogherini - ce li siamo inventati: credo che abbiamo ottenuto in questi ultimi due anni, in particolare sul fronte esterno della nostra cooperazione con i paesi terzi, risultati nuovi importanti, anche se non sufficienti, che vanno consolidati. E che richiedono tre cose: primo, una solidarietà interna, che non è competenza istituzionale nostra ma degli Stati membri; secondo, una cooperazione con gli Stati di origine e di transito, in particolare in Africa e in Medio Oriente, ma anche altrove, in Afghanistan e Pakistan per esempio; terzo, risorse finanziarie per sostenere nel tempo programmi di cooperazione e gestione di lungo periodo del lavoro sulle radici, i motivi per cui i flussi migratori avvengono".

"Tutto questo - ha concluso l'Alto Rappresentante - applicando in modo scrupoloso e rispettoso i principi del diritto internazionale, con l'attenzionee al salvataggio e alla protezione delle vite umane".