19 settembre 2018
Aggiornato 11:00
Ultim'ora | Governo

Governo, E. Doris: conservi la fiducia degli investitori

Lo spread è importante perchè incide sulle tasche degli italiani

Milano, 14 giu. - "Non voglio pronunciarmi sulla politica, però posso dire che lo spread è molto importante perchè incide sulle tasche degli italiani" e quindi "è molto importante che qualsiasi governo conservi la fiducia degli investitori istituzionali esteri", che hanno nei loro portafogli una parte consistente del nostro debito pubblico. Lo ha sottolineato il presidente di Banca Mediolanum, Ennio Doris, in occasione dell'inaugurazione nel pieno centro di Milano della Casa della Consulenza Mediolanum.

"Ogni punto percentuale di spread in più aumenta di 4 miliardi di euro il costo del debito per lo Stato, una cifra che corrisponde al doppio dell'Imu, e questo toglie spazio di manovra a qualsiasi governo per poter ridurre le tasse o per fare politiche sociali", ha detto.

Doris ha spiegato che i fondi pensione e le compagnie assicurative stranieri che investono in bond governativi italiani "vogliono stabilità, perchè non investono i loro soldi in un Paese per una settimana. E' chiaro che spetta ai governi prendere le proprie decisioni, però se si annuncia un certo obiettivo bisogna anche dire come ci si arriva. Non è che i mercati siano per lo status quo, sono anche favorevoli a evolvere, ma vogliono capire come".

"La fiducia - ha detto ancora - si costruisce nel tempo, mentre a distruggerla ci si mette molto poco". Perciò, "è importante che tutti quelli che stanno al governo seguano quanto detto dal ministro Tria e non facciano il contrario".