Migranti

Migranti, imbarcazione con 61 siriani soccorsa al largo di Cipro

Partiti dalla Turchia, hanno pagato 2.000 dollari a testa

Nicosia, 14 giu. - Le autorità cipriote hanno soccorso 61 siriani a bordo di un'imbarcazione intercettata ieri sera a Nord-Ovest dell'isola. Secondo quanto riferito oggi dalla polizia, l'imbarcazione è partita dalla Turchia con a bordo 53 uomini, una donna e sette bambini, tutti trasferiti in un centro d'accoglienza della capitale Nicosia.

I migranti hanno raccontato di aver pagato ai trafficanti 2.000 dollari a testa (circa 1.700 euro) per poter partire dalla Turchia. La polizia ha fatto sapere di aver arrestato un uomo di 41 anni, sospettato di essere un trafficante dopo essere stato visto mentre cercava di gettarsi in acqua. (Segue)