Governo

Di Maio: stop tetto contante non è in programma governo

Salvini aveva proposto eliminazione limite utilizzo denaro contante

(© Askanews)

Roma, 14 giu. - Nel contratto di governo non c'è lo stop al tetto all'uso del contante. Lo ha affermato il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ospite di Rtl a proposito della proposta del ministro dell'Interno, Matteo Salvini, di eliminazione del limite all'utilizzo del denaro contante. "Nel contratto questo punto non c'è, lavoriamo su altri fronti", ad esempio sui pagamenti elettronici su cui vanno "eliminati" i costi per i commercianti.

Il tetto oggi è fissato a 3mila euro per la tracciabilità dei pagamenti in funzione anti-evasione.