16 agosto 2018
Aggiornato 06:00
Ultim'ora | Migranti

Migranti, Di Maio: Macron si scusi o non indietreggiamo

"Stop epoca in cui si pensa che Italia si possa abbindolare"
(© Askanews)

Roma, 14 giu. - "Spero che Macron si scusi. Fino a quando non arriveranno le scuse noi non indietreggieremo: deve finire l'epoca in cui si pensa che l'Italia in qualche modo la puoi abbindolare". Lo ha affermato il vicepremier, Luigi Di Maio, nel corso di una trasmissione su Rtl, a proposito dello scontro fra Italia e Francia sulla questione dei migranti.

"Adesso - ha aggiunto - ci aspettiamo delle scuse, se arriveranno si vedrà. Credo che il presidente Conte abbia fatto bene a dire che mette in discussione la missione a Parigi fino a quando non riceveremo delle scuse. C'è sempre tempo per ricevere le scuse e tornare indietro, speriamo in colpi di scena nella notte".