23 ottobre 2018
Aggiornato 15:11
Ultim'ora | Calcio

Micciché: diritti tv serie A ceduti per 973 milioni di euro

Con diritti venduti all'estero cifra complessiva di 1,4 mld

Milano, 13 giu. - Nella trattativa per la cessione dei diritti tv della Serie A chiusa oggi "è stato raggiunto un importo superiore ai 973 milioni, circa il 20 oer cento in più rispetto all'ultima offerta avuta a gennaio. In più si è riuscita ad ottenere una partecipazione importante di 100 milioni che si vanno aggiungere ai 973 milioni calcolata rispetto ai risultati variabili, cioè in funzione degli abbonati e in funzione dei ricavi". Lo ha detto il presidente della Lega Calcio Gaetano Micciché al termine dell'assemblea dei presidenti delle squadre di calcio della Serie A.

Micciché ha confermato che i pacchetti più importanti dei diritti televisivi sono stati ceduti a Sky e che Perform ha presentato "una offerta molto signiiativa".

"Calcolando anche i diritti venduti all'estero - ha aggiunto Micciché - e ancora non abbiamo completato tutte le vendite, il complessivo valore del calcio italiano supera il miliardo e 400 milioni di euro. Il calcio italiano - ha detto il presidente della Lega calcio - è stato considerato una delle realtà più importanti a livello internazionale ".